Corso di manutenzione delle cabine elettriche

Corso di manutenzione delle cabine elettriche MT/MT e MT/BT

PROSSIMA SESSIONE
15 dicembre

DURATA
8h Teoria

PREZZO
190€ + 22% IVA E-Learning

MODALITÀ
Aula/ Videoconferenza

PROGRAMMA
Scarica il PDF

CFP RICONOSCIUTI
11 CFP per Periti Industrial

IN AULA

TEORIA

8 ore

VIDEOCONFERENZA

TEORIA

8 ore

190€ + 22% IVA

PROSSIME DATE

20

settembre

18

ottobre

5

novembre

15

dicembre

OBIETTIVI

La manutenzione degli impianti elettrici, in particolare nei luoghi di lavoro, è un obbligo ben preciso che discende da una serie di disposizioni legislative.

Il Codice Civile, all’art. 2087 – “Tutela delle condizioni di lavoro”, sancisce che «L’imprenditore è tenuto ad adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che secondo la particolarità del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro».

L’obbligo di manutenzione è richiamato anche dal D.Lgs 81 del 2008 il quale all’art. 64, comma 1, lettera c, stabilisce che «i luoghi di lavoro, gli impianti e i dispositivi devono essere sottoposti a regolare manutenzione tecnica affinché vengano eliminati, quanto più rapidamente possibile, i difetti rilevati che possano pregiudicare la sicurezza e la salute dei lavoratori». L’omessa manutenzione degli impianti può costituire, secondo il TU sulla sicurezza, reato sanzionato penalmente, anche se non risulta essere causa diretta di infortunio, e peculiarmente.

La norma CEI 78-17, in vigore dal 1° agosto 2015, che ha sostituito la Norma CEI 0-15, disciplina in modo esclusivo la manutenzione delle cabine elettriche MT/MT e MT/BT, siano esse dedicate alla produzione di energia che di tipo esclusivamente passivo. Essa riguarda anche gli impianti di produzione di energia elettrica in Bassa Tensione facenti parte di utenze connesse alla rete di Media Tensione.

Lo scopo della norma è quello di:
– Definire le varie tipologie di manutenzione
– Fornire schede operative e criteri di compilazione per gli interventi
– Definire le competenze richieste ai manutentori
– Fornire indicazioni sulla scelta dell’impresa di manutenzione

Tutto ciò è teso ad evitare I’ insorgere di guasti determinati da carenza o assenza di adeguata manutenzione ai componenti dei relativi impianti elettrici e delle relative strutture.

In merito alla formazione, la Norma CEI 78-17 richiede che gli Addetti alla manutenzione delle Cabine Elettriche ricevano una formazione aggiuntiva rispetto a quella già prevista dalla Norma CEI 11-27, in modo che essi vengano addestrati in tali attività in maniera specifica e su specifiche tipologie di impianto, oltre a essere soggetti a periodico aggiornamento.

Aka Formazione mette a disposizione dei discenti un docente esperto in manutenzione e sicurezza di cabine elettriche, il quale fornirà tutte le nozioni di carattere teorico-pratico necessarie per organizzare al meglio gli interventi di manutenzioni dei vari componenti della cabina elettrica ed illustrerà i controlli previsti dalla norma tecnica di riferimento.

PROGRAMMA

Ore 09.00 – 13.00 I parte del corso

  • Principali disposizioni legislative in merito alla manutenzione delle Cabine Elettriche MT/MT e    MT/BT con particolare riferimento alla Norma CEI 78-17 
  • Rischio elettrico negli interventi di manutenzione delle cabine elettriche
  • Cabine Elettriche: tipologie di cabine, caratteristiche costruttive dei locali, impianto elettrico, dispositivi di protezione
  • Profili professionali che intervengono nella manutenzione delle cabine elettriche: Responsabili e Addetti alla manutenzione.

Ore 13.00 – 14.00 Pausa pranzo

  • Ore 14.00 – 17.30 II parte del corso
    Politiche e strategie di manutenzione
  • Pianificazione di un intervento di manutenzione
  • Principali tipologie di interventi di manutenzione
  • Esempi di verifica delle protezioni generali di interfaccia
  • Documentazione da produrre per gli interventi manutentivi
  • Compilazione delle schede di manutenzione e rintracciabilità

Ore 17.30 – 18.00 Test di verifica dell’apprendimento

DOCENTI

I docenti del Corso per Addetti alla Manutenzione di Cabine Elettriche (CEI 78-17:2015) sono esperti nella sicurezza degli impianti elettrici e nella valutazione del rischio elettrico. Essi sono qualificati come formatori in materia di salute e sicurezza ai sensi del D.I. del 06/03/2013 ed hanno un’esperienza pluriennale nella formazione degli Addetti ai Lavori Elettrici per qualifiche CEI 11-27 di PAV, PES e PEI.

DESTINATARI

Il corso è rivolto agi Responsabili e agli Addetti alla manutenzione delle Cabine Elettriche MT/MT e MT/BT.

REQUISITI DEI PARTECIPANTI

I partecipanti al corso per Addetti alla Manutenzione di Cabine Elettriche (CEI 78-17:2015) dovranno aver conseguito l’Attestato di Addetti ai Lavori Elettrici ai sensi della norma CEI 11-27: livello 1A (conoscenze teoriche), livello 2A (conoscenze teoriche di base per lavori sotto tensione) livello 1B (conoscenze e capacità per l’operatività) e livello 2B (conoscenze pratiche sulle tecniche di lavoro sotto tensione).

ATTESTATO DI FREQUENZA

Al termine del corso di Addetti alla Manutenzione di Cabine Elettriche (CEI 78-17:2015) verrà rilasciato un attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento, previo il superamento del test finale.